Spedizione gratuita a partire da € 80,00
categorie blog
ultimi post

seguici su facebook

ultimi video
iscriviti al nostro canale video

Sorbitolo in polvere: il dolcificante naturale sano e utile in cucina

Il sorbitolo è un alditolo, ovvero un alcol del glucosio a sei atomi di carbonio che appartiene alla categoria dei polioli, composti chimici che vengono utilizzati come dolcificanti in sostituzione dello zucchero, conosciuti anche come Polialcoli e Glicoli.
 

Sorbitolo: i benefici di un dolcificante presente in natura

Il sorbitolo è uno dei polioli naturali, ovvero quelli presenti in natura. Esso infatti si può trovare nelle alghe rosse, in molte bacche e frutti come ad esempio mele, pere, susine, ciliegie e sorbe, da cui prende proprio il nome.
Il sorbitolo in realtà è presente anche in alcuni ortaggi, come cipolle, porri e asparagi.

Nonostante sia reperibile naturalmente, il sorbitolo viene facilmente prodotto tramite la riduzione del gruppo aldeidico del glucosio. Il sorbitolo che si ottiene viene utilizzato soprattutto per la produzione di caramelle e chewingum senza zucchero e alimenti dietetici destinati a chi soffre di diabete.

Grazie alle sue caratteristiche, il sorbitolo viene impiegato molto nell'industria alimentare come dolcificante, stabilizzante e anche come agente lievitante con il nome E420.

Il sorbitolo è noto anche per la sua capacità di trattenere l'acqua, infatti viene spesso utilizzato per prevenire la disidratazione di alimenti che sono esposti all'aria.

Ciò che rende il sorbitolo un dolcificante naturale perfetto per le preparazioni culinarie sono le sue importanti proprietà benefiche. Infatti i batteri che causano le carie non riescono ad utilizzarlo per il loro metabolismo. Il sorbitolo infatti è acariogeno.

Esso è in aggiunta ipocalorico: il suo potere edulcorante è pari al 60% di quello dello zucchero, ma a parità di peso fornisce il 40% delle calorie in meno rispetto al normale saccarosio.
 

Sorbitolo: come e perché viene utilizzato nelle preparazioni culinarie

Il sorbitolo viene impiegato proprio come dolcificante e quindi in sostituzione dello zucchero. Il suo sapore è fresco e piacevole.

La caratteristica che permette di utilizzare il sorbitolo in alcune preparazioni culinarie è la sua capacità di donare consistenza al prodotto, trattenendo l'umidità e migliorandone la conservazione.

Il potere del sorbitolo di inibire lo sviluppo di lieviti, muffe ed altri microorganismi è definito come igroscopicità.

Tutte queste peculiarità, rendono il prodotto un ingrediente perfetto per mantenere morbidi più a lungo i prodotti da pasticceria, come plum cake, pan di spagna, ecc, e anche quelli lievitati, come panettoni, cornetti e brioches.
 

Sorbitol: il Sorbitolo in polvere della linea Tou Food

Nella selezione di Decorfood Italy puoi trovare, nella linea Tou Food, un'intera categoria dedicata ai polioli, tra cui Sorbitol.

Il sorbitolo in polvere può essere utilizzato come dolcificante e per migliorare la conservazione dei prodotti da pasticceria e lievitati.