Spedizione gratuita a partire da € 70,00

Stampi in silicone

Questa serie di stampi permette di dare spazio alla fantasia e creare delle decorazioni, di svariate forme e dimensioni, per arricchire i vostri piatti. 

La linea DecorArt in silicone alimentare presenta forme alternative, adatte ad ogni tipo di pietanza. 

Gli Stencil in plexiglass consentono la produzione di cialde per innovativi finger food. 

Oggi, gli stampi in silicone sono un vero must per tutti gli appassionati di arte bianca e pasticceria: infatti, si tratta degli strumenti per eccellenza, di quelli che bisogna sempre avere da parte in cucina, soprattutto se si si vuole cucinare torte dolci e salate non solo buone, ma anche belle da vedere. D’altronde, anche l’occhio ha la sua parte.

Nell’era social, sono sempre di più i pasticceri che si cimentano in composizioni articolate e accattivanti, creando delle vere e proprie opere d’arte dalle forme più stravaganti e particolari. Per questo, l’ausilio di stampi in silicone di qualità e di diverse forme è essenziale, soprattutto se si vuole decorare al meglio la propria composizione.

Inoltre, bisogna fare riferimento anche alla flessibilità di questi stampi che, a differenza di quelli in vetro e in alluminio, sono più semplici da usare e anti-rottura in caso di caduta. In questo modo, l’estrazione del composto è molto più semplice: basta infatti piegare lo stampo, evitando così la rottura del dolce.

Stampi in silicone: la nostra selezione

Su Decorfood puoi trovare una vasta selezione di stampi in silicone, perfetti per tutte le tue necessità, in modo da dare sfogo alla fantasia e creare le decorazioni più originali.

La linea DecorArt, in silicone alimentare, offre moltissime forme e decorazioni alternative per i tuoi piatti. Inoltre, potrai trovare anche numerosi stencils in plexiglass, perfetti per le decorazioni più artistiche.

Gli stampi in silicone DecorArt sono lavabili e riutilizzabili e resistono anche a cottura e congelamento. Oltre ai classici stampi è disponibile anche una pratica piastra cesti, ideale per gli amanti dell’arte bianca: infatti, si tratta di un ottimo sussidio per creare oltre 14 forme di cesti di pasta pane, frolla e fresca.

E per presentare le tue composizioni ai commensali? Tranquillo, abbiamo Gira Chef, il comodo vassoio sopraelevato perfetto anche per rifinire gli ultimi dettagli delle tue decorazioni.

Disponibile anche una linea completa di stampini in silicone monoporzione, ottimi per accessoriare i vostri dolci e per creare dei dolcetti monoporzione degni delle migliori pasticcerie. Inoltre, sono sono presenti anche gli stampini per i finger food, resistenti alle alte temperature e alla cottura, lavabili e riutilizzabili.

Se invece cerchi stampi per decorazioni semplici e delicate, non perdere le foglie decorative, che permettono di creare, in pochi passaggi, delle deliziose e delicate foglioline in cioccolato, formaggio, caramello e crespelle, per decorare piatti e torte.

Sul nostro sito puoi dunque trovare i migliori prodotti per la creazione di dolci decorati e accattivanti. Dà un’occhiata!

Stampi in silicone per dolci

Gli stampi in silicone per dolci sono un accessorio imperdibile in cucina, essendo perfetti per sformare torte dolci e salate, bavaresi e tanti altri tipi di preparazioni.

I nostri stampi in silicone per dolci sono di altissima qualità, perfetti sia per le preparazioni ad alte temperature che per il congelamento e la fase di raffreddamento, supportando temperature dai -25° ai 220° per qualsiasi tipologia di cottura.

Uno dei pregi degli stampi in silicone è proprio il fatto che sono molto più versatili e durevoli, motivo per cui non si deformano né si lesionano.
Importante però è non esporrli mai a fiamme libere o a fonti di calore a contatto diretto, come i fornelli.

Chiaramente, per preservare la propria salute, è importante acquistare prodotti di alta qualità, in silicone alimentare. Diffida dai prodotti di scarsa qualità, che sicuramente hanno un costo minore, ma non sono salutari per la tua persona.

I nostri prodotti sono al 100% in silicone alimentare, dunque adatti ad entrare in contatto con i tuoi alimenti, così non correrai il rischio che alcune sostanze possano trasferirsi nel tuo piatto.

Per il primo utilizzo, lava bene il tuo stampo e prima di versare l’impasto imburralo. Dopo, non sarà più necessario farlo. Per evitare di rompere il tuo dolce a cottura ultimata, poggia lo stampo su una griglia prima di infornare. A questo punto, terminata la cottura, tira fuori direttamente la griglia e lascia lo stampo con il dolce sopra, dopo averlo capovolto, fino a totale raffreddamento.

La griglia è utile anche per fare in modo che la cottura sia uniforme e l’impasto non bruci: le leccarde potrebbero bruciarne la superficie. A questo punto, terminato il raffreddamento, pizzicalo sulle pieghe e sfilalo delicatamente.

Se hai paura che l’estrazione possa essere complicata, ecco un trucco: adagia ad incrocio due strisce di carta forno bagnata e strizzata sul fondo del tuo stampo. In questo modo, l’estrazione sarà più semplice. Il tuo dolce sarà pronto e bellissimo.

Stampini in silicone, come si usano?

L’utilizzo degli stampini in silicone, anche monoporzione, è molto semplice. Infatti, semplificano molto la vita, soprattutto considerato che hanno una grande tolleranza alle temperature molto alte e molto basse, motivo per cui possono essere utilizzati non solo nel forno, ma anche nel frigorifero e nel freezer, rendendo il tuo lavoro molto più semplice, permettendoti di avere a portata di mano pochi accessori ma estremamente versatili, in base alla ricetta che stai seguendo.

Gli stampini in silicone devono essere di buona qualità, rispettando le normative europee sulla sicurezza e sulle norme alimentari. Per quanto riguarda cottura e lievitazione, gli stampini in silicone non presentano grosse differenze rispetto a quelli standard.

Secondo alcuni, sarebbe da abbassare di 10°C la temperatura del forno, prolungando di dieci minuti la cottura. Come sempre, bisogna testare e valutare da sé, considerato che i fattori in gioco sono tanti, come la potenza del forno, la tipologia di preparazione, etc.

Dunque, sta a te provare e valutare. In linea di massima, le tempistiche restano le stesse. In genere, gli accorgimenti per utilizzare al meglio gli stampini in silicone sono i seguenti.

Innanzitutto, appena acquistato, bisogna lavarlo accuratamente, anche semplicemente con sapone per i piatti e acqua, evitando l’utilizzo delle spugnette abrasive per non deteriorare la superficie. Per il primo utilizzo, ungi lo stampino con olio o burro. Per gli utilizzi successivi non è necessario, ammesso che lo stampo non sia deteriorato e non si tratti di preparazioni particolarmente delicate.

Non usare mai lo stampo sulla fiamma viva. Se vuoi utilizzare gli stampi per il freezer spennella l’interno dello stampo con acqua, per il frigo usa l’olio. Una volta cotta la tua preparazione, dolce o salata che sia, lasciala raffreddare direttamente nello stampino, in modo che non si rompa, stando attento a maneggiarlo con i guanti se ancora caldo.

Per preservare il tuo utensile per il forno, non utilizzare oggetti taglienti e appuntiti, perché si potrebbe rovinare. Seguendo queste semplici indicazioni, il tuo stampo in silicone durerà molto a lungo.

Stampi in silicone per finger food

Sul sito di Decorfood Italy puoi trovare anche stampi in silicone per finger food di diverse forme. Resistenti anche ad altissime temperature, sono perfetti per creare dei piccoli bijoux per decorare i tuoi piatti: disponibili in diverse forme, rettangolari, ovali, triangolari etc., permettono di creare piccoli bon-bon o leccalecca di cioccolato o stuzzichini street-food e finger food per i tuoi aperitivi più chic.

Dunque, via libera a mini cioccolatini, praline di zucchero, mousse, bavaresi, ghiaccioli, gelatine di frutta, ma anche tartare e piccoli antipasti o ricettine di cucina molecolare. Gli stampi in silicone per finger food coniugano qualità e praticità: semplici da usare, sono un prodotto indispensabile per esperti e appassionati del settore.

Gli stampi in silicone vanno imburrati?

Ma dunque, gli stampi in silicone vanno imburrati oppure no? In realtà, niente di più semplice. Come già accennato, gli stampini in silicone vanno sempre unti per il primo utilizzo, dopo averli lavati.

In seguito, ammesso che lo stampo sia in ancora in buone condizioni, potrai tranquillamente omettere questo passaggio, soprattutto considerato che all’interno delle ricette degli impasti è già prevista una certa quantità di sostanza grassa come olio, burro o margarina.

Se necessario, soprattutto per le ricette più delicate, come pasta frolla o sfoglia, puoi ungere un po’ la superficie, in modo da scongiurare al 100% il rischio che la ricetta non riesca. Ovviamente, quando ungi, è bene non esagerare con le quantità di grasso utilizzato, in modo da non rovinare la torta.

Se, dopo aver lavato lo stampo, lo senti ancora unto, prova a farlo bollire in acqua per una decina di minuti: in questo modo, oltre a disinfettarlo, riuscirai a togliere con successo ogni traccia di sporco.

Se stai cercando degli stampini in silicone o delle forme per i tuoi finger food, dà un’occhiata alla nostra selezione: troverai i migliori accessori per la tua cucina, perfetti per le composizioni più creative e originali.